Acquisto di computer per la scuola

Suore missionarie benedettine di Tutzing a Jinja (Uganda)

 

 

Situazione geografica

Jinja è una città che si trova a nord del Lago Vittoria ed è il secondo centro commerciale dell’Uganda. Il lago Vittoria viene considerato come la sorgente del Nilo ed è alimentato da abbondanti corsi d’acqua provenienti perlopiù dal Ruanda. Il Nilo ha due principali affluenti: il <Nilo bianco> e il <Nilo blu>. Vicino a Jinja il fiume prende il nome di <Nilo Vittoria> e fa parte del Nilo bianco, mentre il Nilo blu viene dall’Etiopia e si ricongiunge al Nilo bianco a Kartum.


JinjaStoria

Le suore benedettine di Tutzing sono arrivate nel 1993 per aprire la loro prima casa in Uganda non lontano dalla città di Jinja.

L’edificio monastico è stato comprato nel 2007 e ospita attualmente una comunità internazionale di quindici suore provenienti dall’Uganda, dal Kenya, dalle Filippine e dalla Corea.


Statistiche

Quindici monache di cui otto di voti solenni e sette di voti temporanei.


Attività

Nel 1995, le suore hanno aperto un dispensario per gli abitanti del luogo e un asilo. L’asilo per bambini si è poi trasformato nella scuola attuale.

Il dispensario tenuto dalle suore ha ricevuto un premio che esprime il riconoscimento ufficiale da parte del governo del servizio reso dalla comunità alla popolazione.

La scuola accoglie circa settecento bambini fino all’età di tredici anni, mentre ha un internato che può ospitare cento allievi, in particolare orfani e vittime di maltrattamenti in un contesto di degrado sociale. La scuola accoglie bambini hindu, musulmani e cristiani. La scuola “San Benedetto” si trova al quarto posto nel distretto su un totale di 256 strutture scolastiche.


classeRichiesta

Le suore vorrebbero migliorare ulteriormente la qualità del loro insegnamento:

– Nel mondo attuale formare dei professionisti di ispirazione cattolica non può fare a meno di dare loro delle competenze informatiche. I ragazzi che hanno conseguito il diploma vengono ammessi nelle scuole di alto livello, ma talora sono sprovvisti di una formazione informatica.

– Migliorare la qualità della formazione degli allievi comporta il fatto di accrescere le risorse per l’amministrazione della scuola e in particolare per gli insegnanti.


Investimento previsto :

- miglioramento dei computer nel settore dell’amministrazione (due portatili con stampanti) ;

- l’acquisto di tre computer e di una stampante per il corpo docente (attualmente non hanno neppure un computer a loro disposizione) ;

- l’acquisto di 15 computer per le varie classi (attualmente i ragazzi non hanno neppure un computer a loro disposizione).

Il costo totale ammonta a 16.290 euro.

 

Contributo richiesto : 15.800 euro.

Alliance Inter-Monastères